A Montignano è arrivato l’Albero di Natale!

Ormai, si sa, l’inizio del mese di dicembre fa scattare automaticamente quella tipica atmosfera natalizia che invade le città ed i paesi: gli addobbi, le luci, le vetrine e le scritte richiamano in modo inconfondibile questo particolare periodo dell’anno.
L’Associazione Promotrice Montignanese ha voluto dare il suo contributo per aiutare a creare anche nel piccolo paese di Montignano un’atmosfera più natalizia. In Piazza Giordano Bruno, proprio di fronte alla Parrocchia, è stato allestito un albero di Natale, con tutte le sue luci e i caratteristici addobbi. Un piccolo gesto, per il nostro paese, quello che amiamo e che vogliamo continuare a vedere vivo.

Sul Lago di Bolsena con la Montignanese!

Per il mese di settembre, la Montignanese organizza una gita di una giornata, precisamente domenica 24 settembre: la destinazione sarà il bellissimo e suggestivo lago di Bolsena, con annessa visita alla cittadina di Civita di Bagnoregio. La quota di partecipazione, comprensiva di viaggio A/R in pullman, bus navetta per la visita della città e pranzo al sacco (offerto dall’Associazione), è fissata in € 20,00. Alla gita possono partecipare solamente i soci dell’Associazione Promotrice Montignanese: chi non lo è ancora, può effettuare il tesseramento al costo aggiuntivo di € 10,00. Per informazioni, prenotazioni (da effettuarsi tassativamente entro il 15 agosto) e quant’altro chiamare Angela 333 7075267, Fabio 340 2970412.

Un’occasione da non perdere per passare una giornata tutti insieme, ma affrettatevi a prenotare!

 

Le foto della Festa del Cuntadin 2017

Volete rivivere la Festa del Cuntadin del 2017? Ecco qua tutte le foto!!!

Ordina per
Festa del Cuntadin 2017
« 1 di 3 »

A Montignano, la solidarietà è di casa!

La solidarietà non deve andare mai in ferie. Ecco perché, a Montignano, l’estate si trasforma in un’occasione per fare del bene a chi ne ha bisogno. L’Associazione Promotrice Montignanese, in collaborazione con l’associazione “Casa della Grancetta”, organizza una cena-spettacolo di beneficenza, i cui incassi saranno interamente devoluti in favore delle popolazioni colpite dai terremoti di agosto ed ottobre 2016.

Quando:  Sabato 8 luglio 2017, a partire dalle ore 20:00

Dove: Strada della Grancetta, 33 – Montignano di Senigallia (AN)

La cena: Organizzata dall’Associazione Promotrice Montignanese (staff Festa del Cuntadin). Il menu sarà il seguente:

Lasagne al ragù
Grigliata mista
Contorno a scelta tra conditella o patate arrosto

Il dopo cena: Organizzato dall’associazione “Casa della Grancetta”.

Spettacolo di marionette “Il Circo Poijet”
Concerto con “The Bourbon Swing Jazz Band”

Quanto si paga: 15€ per cena e dopo cena, bevande escluse. Sarà attivo un servizio bar con acqua, vino, birra e bibite gassate

Cosa bisogna fare per poter partecipare: Prenotare!!! La cena è solo ed esclusivamente su prenotazione. Basta chiamare, entro giovedì 6 luglio, uno dei seguenti numeri:

Elio 331 2377541,
Fabio 340 2970412,
Filippo 338 7394726
Luciana 071 69612

Chi può partecipare: Tutti! Anzi, più siamo e meglio è!

Festa del Cuntadin 2017: un enorme GRAZIE, di cuore, a tutti!

Si è appena conclusa una Festa del Cuntadin memorabile. Non solo perché si è trattato dell’edizione numero 35, che ha segnato un traguardo importantissimo, ma anche e soprattutto perché durante questa edizione il successo di pubblico è stato sorprendente, anche per i più ottimisti.

Lo si è capito subito, sin dal giovedì, che sembrava piuttosto un venerdì, data la grande affluenza di persone che hanno completamente riempito lo spazio coperto con i tavoli, incentivate anche dal tempo quasi estivo della serata, gustando le specialità esclusive della serata. Successivamente, spazio al divertimento con il karaoke by Roby: una novità per la Festa, che ha saputo conquistare tutti, creando un bel clima di aggregazione.

Con un giovedì del genere, le aspettative per il venerdì erano molto alte e, puntualmente, non sono state disattese. Anzi, nonostante le previsioni meteo avessero annunciato pioggia, che in serata ha fatto la sua comparsa in maniera abbondante, Montignano è stata letteralmente riempita di visitatori, arrivati per le specialità del menu di pesce, ma anche per i bravissimi “The Hotpants”, che hanno tenuto botta suonando nel dopocena nonostante la pioggia e per il torneo di biliardino, che si è protratto fino a tarda notte. Un successo dell’intera serata a dir poco sorprendente, che ha confermato, ancora una volta, quanto sia sentita, gradita ed amata la Festa del Cuntadin, anche oggi, anche dopo 35 anni, anche se piove. Un affetto che l’Associazione Promotrice Montignanese percepisce e che cerca di ricambiare nel miglior modo possibile, anche se, purtroppo, può succedere di non riuscire sempre nell’intento. Proprio durante la serata di venerdì, infatti, un inconveniente in cucina ha creato un certo disagio, ritardando la preparazione (e quindi il servizio) di certi piatti: ovviamente, al momento si è cercato di rimediare, per quanto possibile, ma qui l’Associazione Promotrice Montignanese vuole rinnovare le proprie scuse a quanti si fossero trovati insoddisfatti con il servizio. La Festa è fatta da persone che ci mettono il cuore e, per tutto ciò che fanno, la sola ricompensa sono i sorrisi e le belle parole; se mancano questi, è un vero dispiacere per tutti, ma con il tempo l’augurio è di poter vedere sempre più sorrisi e facce soddisfatte.

Parlando della giornata di sabato, non si può non citare il maltempo, che alla Festa del Cuntadin sembra essere sempre uno dei protagonisti. Con la giornata che si presentava uggiosa fin dal primo pomeriggio, i componenti dello staff hanno preso i dovuti provvedimenti, installando gazebi aggiuntivi per aumentare i tavoli coperti e stendendo innumerevoli teloni, in modo da rendere asciutte anche le zone di passaggio, tutto mentre gli espositori del “Mercatino dei prodotti tipici e dell’artigianato” allestivano i loro stand, da quest’anno anche in Via Montessori, ulteriore novità che ha creato un’atmosfera molto bella proprio nella strada antistante i Giardini 8 marzo, da sempre zona di passaggio per tutti i visitatori della Festa. In serata non è mancata la pioggia, ma anche in questo caso, l’entusiasmo e la voglia di partecipare hanno prevalso sul meteo avverso, riempiendo ogni tavolo, ogni spazio riparato dalla pioggia. Grande lavoro, quindi, per lo staff, che, però, non si è fatto trovare impreparato; unico rammarico è stato quello di non aver potuto proporre la serata con la band “Matrix”, purtroppo la pioggia ha reso impossibile realizzare un evento danzante all’aperto.

Domenica 21 è stato il giorno conclusivo per la Festa del Cuntadin 2017. Il maltempo, forse resosi conto di non riuscire a rovinare la festa, si è fatto da parte e, per tutta la giornata, il sole è stato protagonista. Nella mattinata, è stato effettuato il consueto giro dei trattori d’epoca (con anche uno strano “intruso” a tre ruote), terminato con la benedizione di fronte alla Parrochia S. Giovanni Battista, dopodiché si è dato inizio al tradizionale pranzo della domenica.

Nel pomeriggio, hanno finalmente potuto operare a pieno regime sia gli stand del mercatino, come sempre frequentatissimi, sia i tipici giochi della Festa, tutto ciò mentre l’illusionista “The Mask” si preparava, allestendo il suo piccolo palco pieno di giochi, attrazioni e… trucchi del mestiere, ovviamente. Proprio lui è stato il principale motivo di attrazione del pomeriggio, ma anche dell’immediato dopo-cena, in quanto alcune parti del suo spettacolo rendevano al meglio con il buio: il suo spettacolo è stata un’altra novità azzeccatissima, l’ennesima prova che nel nostro territorio (l’illusionista in questione è un Montignanese DOC) non mancano di certo i validi artisti.

La cena della domenica, che ha visto un numero incredibile di partecipanti, è terminata con una grande torta, con la quale il presidente Mancinelli ha voluto celebrare il successo di questa trentacinquesima edizione, ringraziando tutti coloro che, stanchi ma soddisfatti, si sono dati da fare per tenere alta la bandiera dell’Associazione e realizzare un’altra Festa “coi fiocchi”.

I ringraziamenti della Montignanese vanno senz’altro a loro: a tutti coloro che hanno aiutato, in cucina, ai tavoli, al bar, dietro le quinte, durante l’allestimento e durante lo smontaggio, lavorando sodo ignorando la fatica, per poter dire “anche quest’anno è andata!”.

Ma i GRAZIE vanno anche agli sponsor, i quali forniscono sempre un contributo fondamentale, e soprattutto a VOI, che ormai siete come degli amici, che ogni anno tornate, che portate l’allegria e la voglia di stare insieme, che trasformate la Festa in un’occasione per rivedere vecchie facce, che ad ogni edizione vi aspettate qualcosa di nuovo. Noi continueremo a fare di tutto per non deludervi.

 

Il torneo di biliardino a coppie: un buon motivo per venire alla Festa del Cuntadin!

Siete appassionati del gioco del biliardino (anche detto calciobalilla)? Giocate frequentemente, o magari occasionalmente, oppure volete solo rievocare le serate passate al bar sfidando gli amici?
Bene, allora venerdì 19 non potete assolutamente perdervi il torneo di biliardino a coppie organizzato nell’ambito della Festa del Cuntadin!

Il torneo prevede la partecipazione di un massimo di 32 coppie e si svolgerà venerdì sera presso i locali della Bocciofila, all’interno dei Giardini 8 marzo.

Tutti possono partecipare: il torneo prevede che ogni coppia faccia più partite, così, anche se non si vince, non si è subito esclusi dalla gara.
La quota di partecipazione è fissata in € 15,00 a coppia, sono previsti premi per i vincitori e per partecipare è consigliato prenotarsi chiamando il numero 331 2377541.

Le regole saranno esposte prima dell’inizio del torneo.

Giocatori, vi aspettiamo!!!

Il mercatino dei prodotti tipici e dell’artigianato: un buon motivo per venire alla Festa del Cuntadin

L’Associazione Promotrice Montignanese, attraverso la Festa del Cuntadin, intende valorizzare gli artigiani locali. Per farlo, organizza nell’ambito della Festa un “Mercatino dell’artigianato e dei prodotti tipici”, un’occasione per apprezzare e valorizzare non solo i prodotti dell’artigianato artistico locale, ma anche i cibi genuini e le specialità tipiche delle aziende agricolo del nostro territorio.

Nei giorni di sabato 20 e domenica 21, a partire dal primo pomeriggio, sarà possibile avere il piacere di curiosare tra i vari stand che espongono in bella vista i più diversi prodotti lavorati con le migliori tecniche tradizionali e gustare le bontà tipiche del nostro territorio.

Gli espositori del Mercatino posizioneranno i loro stand in Piazza Giordano Bruno ed in Via Montessori: non vi resta che venire a visitarli!

Qui di seguito, l’elenco degli espositori che formeranno il Mercatino 2017:

 

Festa del Cuntadin 2017: il programma completo!

Finalmente ci siamo! Ancora pochi giorni e avrà inizio la Festa del Cuntadin, per la precisione la numero 35! Ebbene sì, la Festa compie ben 35 anni, durante i quali ha visto cambiare Montignano e crescere i suoi abitanti: anche lei, la Festa, è cresciuta, sicuramente un po’ cambiata, ma in fondo è sempre sé stessa, la Festa che unisce, diverte e fa stare bene.

Cosa troveremo, quindi, a Montignano dal 18 al 21 maggio 2015?

 

 

Giovedì 18, serata di apertura: cena a partire dalle ore 19:30 con menù esclusivo della serata comprendente: tortiglioni al ragù, polenta al ragù o ai funghi e salsiccia, pegora imbriaga, maialino alla griglia, stinco di maiale con cipolline in agrodolce, porchetta e l’immancabile piadina. Solo per la cena del giovedì sarà valida una nuova ed invitante promozione: chi prenderà almeno un primo ed un secondo piatto avrà diritto ad un dolce ed un caffè offerti dall’Associazione.

Dopo cena, serata karaoke con “Roby” direttamente nell’area coperta con i tavoli per la cena.

 

 

Venerdì 19 avrà luogo il raduno motociclistico dei gruppi “SP 360” di Montignano e “Harley Davidson Route 76” di Jesi, a partire dalle 19:30.

Cena con l’ormai tradizionale menù a base di pesce del venerdì: chitarrine ai frutti di mare, paella (che ritorna, a grande richiesta dopo il successo dello scorso anno), lumachine di mare, frittura di pesce ed i consueti contorni, piadine e panini. Dessert anch’esso dedicato al tipo di menu: semifreddo con crema al limone.

 

 

 

 

 

 

 

Dopo cena, serata rock che vedrà esibirsi sul palco il gruppo “The Hotpants”, accompagnati dalla scuola di ballo “Max e Monia Swing Nurse” a fare da animatori d’eccezione.

Parallelamente, si svolgerà il Torneo di Biliardino a coppie, a cui possono partecipare tutti, fino ad un massimo di 32 coppie; ogni squadra effettuerà più partite e ci sarà un premio per i vincitori. La quota di partecipazione è fissata in 15€ e per partecipare è necessario telefonare al numero 331 2377541.

 

 

 

Sabato 20, la Festa entrerà nel vivo già dal pomeriggio: dalle ore 16:00 sarà, infatti, possibile visitare tutti gli stand del Mercatino dei Prodotti Tipici e dell’Artigianato, ormai diventato parte integrante della Festa, che quest’anno andrà ad occupare Piazza G. Bruno e Via Montessori, liberando, quindi, Corso Mazzini e Piazzale Ferrer.

Per i più piccoli, divertimento assicurato con l’area giochi de “La Festa dei Fioli” e, novità di quest’anno, il Laboratorio Creativo, organizzato nell’area adiacente alla Parrocchia dall’oratorio della Parrocchia di Montignano: un’occasione che avranno i bambini per imparare, divertendosi, come si lavorano le stoffe, la carta, il legno.

A cena, menù tipico con le specialità di carne che hanno reso famosa la Festa negli anni: vincisgrassi, gnocchi o tortiglioni alla papera, trippa, pasta e fagioli, coniglio alla cacciatora, stinco di maiale, grigliata mista, fagioli e cotiche, porchetta, piadina, panini, contorni per tutti i gusti con patate fritte, olive ascolane, erbe d’camp’, conditella e, per i più esigenti, il “tris di fritti”. E per i vegetariani? La Festa pensa anche a loro, con un piatto-novità: melanzane alla parmigiana, che sicuramente piacerà moltissimo anche ai “carnivori”. Novità anche sul fronte dessert: oltre al tiramisù (vera sorpresa dello scorso anno), si potranno scegliere anche panna cotta e semifreddo con crema alla frutta.

Dopo cena, serata di musica liscio con i “Matrix”, oltre ai tipici giochi a premi per tutti.

 

Domenica 21, a Montignano si apriranno le danze già del mattino, con il giro e la benedizione dei trattori d’epoca. A mezzogiorno, si potrà pranzare con le prelibatezze del menù di carne, ma solo su prenotazione chiamando il numero 331 2377541. Nel pomeriggio, oltre a visitare gli stand del Mercatino, che apriranno alle ore 14:00, sarà possibile, dalle 17:30, assistere  allo spettacolo di magia tenuto da Andrea Primavera alias “The Mask”. Come per il sabato, per i più piccoli rimarrà attivo il Laboratorio Creativo.

Dalle ore 19:30, cena con le specialità di carne e, a seguire, serata di musica con Roberto e Pasquale Live Music.

Da non perdere, inoltre:

Questo era il programma che l’Associazione Promotrice Montignanese ha pensato per la Festa del Cuntadin 2017, ma si sa, c’è sempre chi vorrebbe di più e allora niente paura: la Montignanese potrebbe sempre avere in serbo qualche altra sorpresa… un motivo in più per non mancare!